CERCA

Da oltre vent’ anni la Fondazione Omeopatica Italiana è impegnata in campo scientifico a costruire una base teorica e un coerente modello di riferimento ai paradossi caratteristici dell’Omeopatia.
Dopo molti anni di ricerca, che ci ha visti impegnati unitamente ad altre realtà scientifiche nazionali ed internazionali, il mistero dell’omeopatia comincia finalmente ad essere chiarito ed emerge il ruolo fondamentale dell’acqua come “vettore di informazione” , cioè come substrato in cui l’informazione può essere codificata nella forma di segnali elettromagnetici intrappolati in essa come “domini di coerenza”; tali segnali, somministrati ad un individuo, sono in grado di evocare una risposta.


Programma di Ricerca

Fin dalla sua origine la Fondazione Omeopatica Italiana ha posto al centro dei suoi interessi la ricerca, sia quella di base che quella clinica.
Essa si è sviluppata in collaborazione con altri Enti di ricerca, strutture universitarie ed ospedaliere, ricercatori in varie discipline, in particolare fisici, chimici, biologi, medici, psicologi, ecc.
I risultati ottenuti in questi oltre 25 anni sono di estremo interesse ed hanno consentito di fornire risposte a molti quesiti, ancora irrisolti, caratteristici della medicina omeopatica con elaborazione di uno schema concettuale di riferimento - la coerenza elettrodinamica - in grado di spiegare progressivamente i misteri dell’omeopatia....


15-07-2013
CORSO DI AGGIORNAMENTO IN METODOLOGIA TERAPEUTICA OMEOPATICA
Si comunica che sono aperte le iscrizioni per il corso di aggiornamento in metodologia teraupetica omeopatica. Per ulteriori informazioni contattare la segreteria della FOI al num. 081 5787079 il Mart. o Ven. dalle 16.00 alle 19.00 Corso di Aggiornamento

01-12-2013
E' in corso di stampa il nuovo libro "Omeopatia, le magia dell'acqua che cura" Presentazione



01-10-2013
Calendario 2013-2014 Incontri con i pazienti Dott.ssa Marta Del Giudice: Calendario Incontri



Corsi

  • Corso triennale in Omeopatia.

Realtà

Nasce ufficialmente l'11/03/1980 dal vecchio gruppo Paracelo da un gruppo di docenti e di ricercatori in varie discipline (medici, psicologi, biologi, fisici, chimici ... ) impegnati in modo sistematico ago studio dell'omeopatia, un rompicapo della natura, al fine di ricercare un possibile meccanismo biofisico.
Il gruppo Paracelso si strutturò nel 1970 dopo gli anni turbolenti del 1968 che ci vide partecipi con entusiasmo e passione Le muove idee che emergevano nella scienza forniva una base più sicura per stimolare tale avventura conoscitiva. Andava delineandosi una rivoluzione scientifica destinata a scuotere le solide basi del pensiero scientifico moderno 1 "fanatici" ricercatori dell'omeopatia producevano continuamente nuovi dati destinati ad arricchirne le sue basi sperimentali e teoriche. In questo contesto nasceva il nostro gruppo...

Finalità

È proprio vero che l’omeopatia sia il regno dell’irrazionale e della stregoneria? E’ proprio vero che la scienza non ha nulla da scoprire in questo campo?

Finora l’opinione diffusa è stata proprio questa. Ma forse dietro il velo dell’irrazionale si nasconde una verità profonda che la ragione scientifica comincia a decifrare. L’omeopatia può essere la chiave una biologia in grado di la capacità di autoorganizzazione della materia vivente e la sua unità psico-fisico-emozionale...